ATTIVITA' IN CORSO
Terme di Caracalla
Studio dei sotterranei con particolare attenzione al sistema idraulico di adduzione e smaltimento


Villa di Massenzio
Il complesso massenziano si estende tra il II ed il III miglio della via Appia Antica ed è costituito da tre edifici principali: il palazzo, il circo ed un mausoleo dinastico, progettati in una inscindibile unità architettonica per celebrare l’imperatore Massenzio.


Via Teatro Marcello
Studio degli ipogei alle pendici del Campidoglio


Cloaca Maxima
Il sistema di gestione delle acque, in ingresso come in uscita, permise a Roma di raccogliere una popolazione numericamente mai più raggiunta fino all'800.
La Cloaca Maxima è una delle fondamenta di tale sistema.


Ipogei di Anagni
Una convenzione tra Amministrazione locale e Federazione Speleologica Hypogea prevede l’esplorazione, la mappatura e la documentazione degli ambienti sotterranei di Anagni con lo scopo valorizzarli a fini turistici.


Acquedotti
Studio ed esplorazione degli acquedotti dell'antica Roma


Cave di Villa de Sanctis
Esplorazione e rilievo della vasta rete caveale del Sesto Municipio.


Emissario Albano
Esplorazione e studio nell'ambito della Federazione Hypogea


Archivio attivitą svolte
PUOI SEGUIRCI ANCHE SU...
Facebook Twitter YouTube Flickr Flickr RSS
RICERCA NEL SITO
Cerca:
24 ottobre presentazione Progetto Testaccio, gli scavi dell'area del Mercato

 

L'iniziativa presenterà il progetto del Museo diffuso per il quartiere Testaccio. E' organizzata dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici di Roma, in collaborazione con il Municipio Roma Centro storico, si terrà sabato 24 ottobre 2009 alle 10,00 al Teatro Vittoria in piazza S. Maria Liberatrice 10. Interverranno il Soprintendente, il Presidente del I Municipio e il Delegato del Sindaco per il Centro Storico. Nel corso dell'iniziativa verrà proiettato il film "Metropolis prima", in concorso alla rassegna Capitello d'oro e al festival del cinema archeologico di Rovereto. Chiuderà la giornata una visita guidata al Monte Testaccio da parte della Dott.ssa Ramieri.

E' la prima iniziativa pubblica sul territorio per illustrare il progetto culturale su Testaccio a cui lavoriamo ormai da più di cinque anni e di cui è partita la prima fase esecutiva. L'ambizione è di farne un polo di visita fuori dai circuiti turistici ordinari, e di offrire un modello possibile per altri progetti simili nella città. L'obiettivo e anche dimostrare che città antica e città contemporanea possono convivere positivamente e trovare nell'antico un elemento di crescita, ed offrire uno strumento di collaborazione stabile fra Stato, Enti Locali, istituti di ricerca e associazioni culturali che operano sul territorio.



  Mostra le altre news