ATTIVITA' IN CORSO
Terme di Caracalla
Studio dei sotterranei con particolare attenzione al sistema idraulico di adduzione e smaltimento


Villa di Massenzio
Il complesso massenziano si estende tra il II ed il III miglio della via Appia Antica ed è costituito da tre edifici principali: il palazzo, il circo ed un mausoleo dinastico, progettati in una inscindibile unità architettonica per celebrare l’imperatore Massenzio.


Via Teatro Marcello
Studio degli ipogei alle pendici del Campidoglio


Cloaca Maxima
Il sistema di gestione delle acque, in ingresso come in uscita, permise a Roma di raccogliere una popolazione numericamente mai più raggiunta fino all'800.
La Cloaca Maxima è una delle fondamenta di tale sistema.


Ipogei di Anagni
Una convenzione tra Amministrazione locale e Federazione Speleologica Hypogea prevede l’esplorazione, la mappatura e la documentazione degli ambienti sotterranei di Anagni con lo scopo valorizzarli a fini turistici.


Acquedotti
Studio ed esplorazione degli acquedotti dell'antica Roma


Cave di Villa de Sanctis
Esplorazione e rilievo della vasta rete caveale del Sesto Municipio.


Emissario Albano
Esplorazione e studio nell'ambito della Federazione Hypogea


Archivio attivitą svolte
PUOI SEGUIRCI ANCHE SU...
Facebook Twitter YouTube Flickr Flickr RSS
RICERCA NEL SITO
Cerca:
29 stettembre: RS alla giornata di studio "I GEOSITI DI ROMA"

 

Giornata di studio:  I Geositi di Roma Capitale  (divagazioni geologiche e geoarcheologiche della città di Roma)

QUANDO: Giovedì  29 Settembre 2016  dalle  15:00 alle 19:00

DOVE: Fondazione Marco Besso - L.go di Torre Argentina 11 – Roma - Tel. 06/6865611

In un ecosistema complesso come quello urbano i Geositi così definiti hanno un valore culturale, rappresentando una “memoria storica” di quello che una volta era il paesaggio naturale e dei suoi aspetti geologici, che meritano di essere documentati per le generazioni future, e che ci permettono di ricostruire aspetti di Geologia urbana e di evoluzione del paesaggio, nonché comprendere come la storia e la cultura della città di Roma siano intimante connesse alla struttura del territorio.

Nel corso dell’incontro saranno inoltre presentate, da geologi, archeologi, geoarcheologi, storici dell’arte ed architetti, alcune relazioni che descrivono, nel contesto geologico e geomorfologico dell’’area romana, alcuni aspetti poco conosciuti relativi all’uso del territorio ed alla evoluzione urbana, sia antica che moderna. 

ROMA SOTTERRANEA parteciperà con un intervento del nostro Michele Concas relativo alle Cave di Monteverde.


La giornata è organizzata da SIGEA - Società Italiana di Geologia Ambientale.



  Mostra le altre news