ATTIVITA' IN CORSO
Terme di Caracalla
Studio dei sotterranei con particolare attenzione al sistema idraulico di adduzione e smaltimento


Villa di Massenzio
Il complesso massenziano si estende tra il II ed il III miglio della via Appia Antica ed è costituito da tre edifici principali: il palazzo, il circo ed un mausoleo dinastico, progettati in una inscindibile unità architettonica per celebrare l’imperatore Massenzio.


Via Teatro Marcello
Studio degli ipogei alle pendici del Campidoglio


Cloaca Maxima
Il sistema di gestione delle acque, in ingresso come in uscita, permise a Roma di raccogliere una popolazione numericamente mai più raggiunta fino all'800.
La Cloaca Maxima è una delle fondamenta di tale sistema.


Ipogei di Anagni
Una convenzione tra Amministrazione locale e Federazione Speleologica Hypogea prevede l’esplorazione, la mappatura e la documentazione degli ambienti sotterranei di Anagni con lo scopo valorizzarli a fini turistici.


Acquedotti
Studio ed esplorazione degli acquedotti dell'antica Roma


Cave di Villa de Sanctis
Esplorazione e rilievo della vasta rete caveale del Sesto Municipio.


Emissario Albano
Esplorazione e studio nell'ambito della Federazione Hypogea


Archivio attivitą svolte
PUOI SEGUIRCI ANCHE SU...
Facebook Twitter YouTube Flickr Flickr RSS
RICERCA NEL SITO
Cerca:
4 dicembre conferenza: "Tutte le strade portano a Roma"

 

La strada, crocevia di ogni attività politica, economica e culturale, è simbolo rappresentativo dell’ingente patrimonio storico che la Roma del passato ha lasciato in eredità alla città moderna. Per approfondire questo affascinante tema nasce l’appuntamento Tutte le strade portano a Roma, una giornata di studi all’Auditorium dell’Ara Pacis sul tema della rete viaria romana che dall’ antichità ai nostri giorni caratterizza la città. L’iniziativa è promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico-Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale, Zètema Progetto Cultura.

L’incontro di martedì 4 dicembre alle 11.00, dal grande valore culturale, storico e scientifico, intende essere di stimolo al confronto e al dibattito su uno degli aspetti più affascinanti del mondo romano antico, attraversato da 33 strade principali e 40 strade minori, realizzate durante l’età repubblicana e imperiale. A questa importante opera, nel corso dei secoli si è aggiunta, sovrapponendosi, sostituendosi e in alcuni casi occultandola, una nuova e capillare rete viaria, sospesa tra esigenze dell’oggi e insegnamento del passato.

Programma della giornata:
Introduzione
- Dott.ssa Renata Sansone, Responsabile Area Mostre Zètema Progetto Cultura Ogni città la sua pietra
- Dott.ssa Orietta Rossini, Responsabile Museo dell’Ara Pacis Roma tra Seicento e Settecento: crocevia d’Europa
- Dott.ssa Anna Lo Bianco, Direttore Galleria Nazionale di Arte Antica di Palazzo Barberini Il selciato romano: un mosaico di lava tra storia e tecnologia
- Arch. Ludovica Cibin, autrice del volume Selciato romano. Il sampietrino

Fonte: sito Roma Capitale



  Mostra le altre news