ATTIVITA' IN CORSO
Terme di Caracalla
Studio dei sotterranei con particolare attenzione al sistema idraulico di adduzione e smaltimento


Villa di Massenzio
Il complesso massenziano si estende tra il II ed il III miglio della via Appia Antica ed è costituito da tre edifici principali: il palazzo, il circo ed un mausoleo dinastico, progettati in una inscindibile unità architettonica per celebrare l’imperatore Massenzio.


Via Teatro Marcello
Studio degli ipogei alle pendici del Campidoglio


Cloaca Maxima
Il sistema di gestione delle acque, in ingresso come in uscita, permise a Roma di raccogliere una popolazione numericamente mai più raggiunta fino all'800.
La Cloaca Maxima è una delle fondamenta di tale sistema.


Ipogei di Anagni
Una convenzione tra Amministrazione locale e Federazione Speleologica Hypogea prevede l’esplorazione, la mappatura e la documentazione degli ambienti sotterranei di Anagni con lo scopo valorizzarli a fini turistici.


Acquedotti
Studio ed esplorazione degli acquedotti dell'antica Roma


Cave di Villa de Sanctis
Esplorazione e rilievo della vasta rete caveale del Sesto Municipio.


Emissario Albano
Esplorazione e studio nell'ambito della Federazione Hypogea


Archivio attivitā svolte
PUOI SEGUIRCI ANCHE SU...
Facebook Twitter YouTube Flickr Flickr RSS
RICERCA NEL SITO
Cerca:
Al Museo della Civiltā Romana: Il divo č tratto. La Roma dei Cesari
Articolo del 6 Novembre 2008

 

Museo della Civilità RomanaIl divo è tratto. A passeggio con Gilles Chaillet tra segni e disegni nella Roma dei Cesari
Museo della Civiltà Romana,
Piazza G. Agnelli, 10 - Roma
Dal 5 Novembre 2008 al 1 Marzo 2009

La città eterna conserva ancora molti resti della Roma Antica. Ma come apparivano questi monumenti quando furono edificati? Come si presentavano agli occhi dei cittadini e dei visitatori? dell'epoca? Ricostruiscono magistralmente questi scenari venti tavole, per la prima volta in Italia, disegnate dal Maestro Gilles Chaillet e provenienti dal Museo archeologico di Arles. Le tavole sono esposte nella grande sala che ospita lo splendido e conosciutissimo plastico  dell'Urbe all'epoca dell'Imperatore Costantino. Un modo per mettere a confronto due modi diversi di raffigurare la storia.

"I punti forti dell'esposizione - ha dichiarato Umberto Broccoli, Sovrintendente ai Beni Culturali del Comune di Roma - sono i disegni perche' sul disegno si basa la nostra fantasia, perche' la migliore raffigurazione del mondo antico si ha con l'interpretazione personale trasposta in disegno".

Orario
mar-ven 9.00-14.00
sab e dom 9.00-19.00 (il seguente orario verrà effettuato solo durante il periodo della mostra)
L’ingresso è consentito fino un’ora prima della chiusura
Chiuso il lunedì, il 25 dicembre e il 1 gennaio
Biglietto d'ingresso: (biglietto comprensivo del Museo) Intero € 6.50 \ Ridotto € 4.50

Info e prenotazioni: Call center 060608 (tutti i giorni 9:00 - 22:30)



  Mostra le altre news