ATTIVITA' IN CORSO
Via Teatro Marcello
Studio degli ipogei alle pendici del Campidoglio


Emissario Albano
Esplorazione e studio nell'ambito della Federazione Hypogea


Cloaca Maxima
Il sistema di gestione delle acque, in ingresso come in uscita, permise a Roma di raccogliere una popolazione numericamente mai più raggiunta fino all'800.
La Cloaca Maxima è una delle fondamenta di tale sistema.


Colosseo
Esplorazione e mappatura delle condotte sotterranee.


Cave di Villa de Sanctis
Esplorazione e rilievo della vasta rete caveale del Sesto Municipio.


Acquedotti
Studio ed esplorazione degli acquedotti dell'antica Roma


Ipogei di Villa Ada
Studio e rilievo di tutti gli ambienti ipogei presenti a Villa Ada


Villa di Massenzio
Il complesso massenziano si estende tra il II ed il III miglio della via Appia Antica ed è costituito da tre edifici principali: il palazzo, il circo ed un mausoleo dinastico, progettati in una inscindibile unità architettonica per celebrare l’imperatore Massenzio.


Terme di Caracalla
Studio dei sotterranei con particolare attenzione al sistema idraulico di adduzione e smaltimento


Archivio attivitą svolte
PUOI SEGUIRCI ANCHE SU...
Facebook Twitter YouTube Flickr Flickr RSS
RICERCA NEL SITO
Cerca:
18 novembre Convegno: "Tecnica di Idraulica Antica"

 

L'incontro, organizzato da SIGEA, si svolgerà presso la sede del CNR; piazzale Aldo Moro 7, Roma.
Fra i partner dell'organizzazione, HYPOGEA, l'Associazione dei Gruppi di Speleologia in Cavità Artificiali del Lazio, di cui Roma Sotterranea è uno dei soci fondatori.
Durante l'incontro saranno presentati 51 contributi, fra interventi e poster.

Esattamente a distanza di 10 anni dal primo convegno Tecnica di Idraulica Antica che si tenne a Roma nell’autunno del 2006, nella sede del CNR, SIGEA (Società Italiana di Geologia Ambientale) propone un secondo convegno con lo stesso titolo e con lo stesso tema. L’idraulica, branca della scienza e della tecnica che studia e mette in atto sistemi per il controllo dell’acqua rendendone possibile il consumo e l’utilizzazione è, da sempre, uno degli indicatori dello stadio di civiltà raggiunto dai popoli. Mediante gli esempi e le ricostruzioni delle tecniche attraverso cui l’idraulica stessa si è evoluta nel corso dei secoli sigea vuole invitare a studiare e riflettere su quanto il passato possa insegnare sull’evoluzione della tecnica presente e futura. L’iscrizione al Convegno deve essere fatta, secondo le modalità previste, entro il 30 ottobre 2016.

Programma completo e scheda di iscrizione cliccando qui.




  Mostra le altre news