ATTIVITA' IN CORSO
Terme di Caracalla
Studio dei sotterranei con particolare attenzione al sistema idraulico di adduzione e smaltimento


Villa di Massenzio
Il complesso massenziano si estende tra il II ed il III miglio della via Appia Antica ed è costituito da tre edifici principali: il palazzo, il circo ed un mausoleo dinastico, progettati in una inscindibile unità architettonica per celebrare l’imperatore Massenzio.


Via Teatro Marcello
Studio degli ipogei alle pendici del Campidoglio


Cloaca Maxima
Il sistema di gestione delle acque, in ingresso come in uscita, permise a Roma di raccogliere una popolazione numericamente mai più raggiunta fino all'800.
La Cloaca Maxima è una delle fondamenta di tale sistema.


Ipogei di Anagni
Una convenzione tra Amministrazione locale e Federazione Speleologica Hypogea prevede l’esplorazione, la mappatura e la documentazione degli ambienti sotterranei di Anagni con lo scopo valorizzarli a fini turistici.


Acquedotti
Studio ed esplorazione degli acquedotti dell'antica Roma


Cave di Villa de Sanctis
Esplorazione e rilievo della vasta rete caveale del Sesto Municipio.


Emissario Albano
Esplorazione e studio nell'ambito della Federazione Hypogea


Archivio attivitą svolte
PUOI SEGUIRCI ANCHE SU...
Facebook Twitter YouTube Flickr Flickr RSS
RICERCA NEL SITO
Cerca:
Dal 18 al 23 giugno Ediarchč, il Salone dell'Editoria Archeologica

 

Dal 18 al 23 giugno torna EDIARCHE', il salone dell'editoria archeologica di Roma.
Sei giorni di convegni, workshop, mostre ed esposizioni dell’editoria specializzata.

Il Salone dell’Editoria Archeologica sarà presentato alla stampa lunedì 18 giugno, a partire dalle ore 10.30, in Campidoglio presso la sala della Protomoteca, alla presenza di organizzatori, curatori, promotori e istituzioni patrocinanti. L’evento inaugurale proseguirà con una degustazione dei sapori dell’antica Roma e si concluderà nel pomeriggio con l’incontro “Vivere l’archeologia, vivere d’archeologia” e con la presentazione della II edizione degli Atti del convegno “Antropologia e Archeologia a confronto: Rappresentazioni e pratiche del sacro”.
Per l’edizione 2012 Ediarché ha deciso di puntare sulle sinergie oltreconfine. Infatti patrocinatori dell’iniziativa sono, oltre al MiBAC-Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il MAE-Ministero degli Affari Esteri, l’Associazione Internazionale di Archeologia Classica (AIAC) e la Scuola Archeologica Italiana di Atene ( SAIA).

Il Salone dell’Editoria Archeologica, pur affiancando in maniera sempre più importante convegni e incontri scientifici e divulgativi in ambito archeologico, storico e antropologico, resta infatti il luogo privilegiato di incontro e scambio culturale tra case editrici specializzate, operatori del settore e pubblico.

Per il programma completo clicca qui.



  Mostra le altre news