ATTIVITA' IN CORSO
Via Teatro Marcello
Via Teatro Marcello
Studio degli ipogei alle pendici del Campidoglio


Isola Tiberina
Isola Tiberina
Studio dei santuari nei sotterranei dell'Ospedale Fatebenefratelli


Porto Fluviale
Porto Fluviale
Scavo, studio e ripristino dell’antico condotto di scarico a cappuccina


Emissario Albano
Emissario Albano
Esplorazione e studio nell'ambito della Federazione Hypogea


Cloaca Maxima
Cloaca Maxima
Studio del complesso fognario afferente alla Cloaca Maxima.


Colosseo
Colosseo
Esplorazione e mappatura delle condotte sotterranee.


FEC - Santa Pudenziana
FEC - Santa Pudenziana
Studio e rilievo degli ambienti sotterranei della Chiesa.


Cave di Villa de Sanctis
Cave di Villa de Sanctis
Esplorazione e rilievo della vasta rete caveale del Sesto Municipio.


Acquedotti
Acquedotti
Studio ed esplorazione degli acquedotti dell'antica Roma


Ipogei di Villa Ada
Ipogei di Villa Ada
Studio e rilievo di tutti gli ambienti ipogei presenti a Villa Ada


Villa di Massenzio
Villa di Massenzio
Studio, mappatura e scavo degli ambienti sotterranei della Villa e del Mausoleo di Romolo


Archivio attivitą svolte
PUOI SEGUIRCI ANCHE SU...
Facebook Twitter YouTube Flickr Flickr RSS
RICERCA NEL SITO
cerca:
Giovedi 12 ottobre aprono le Terme del Cavaliere

 


Le “Terme del Cavaliere” appartengono ad una villa rustica di epoca romana scoperta nell’omonima tenuta alla fine degli anni Novanta, durante la costruzione del Centro Agroalimentare Roma (C.A.R.). Smontate per esigenze di tutela, sono state ora ricomposte a breve distanza davanti al Centro Direzionale. L’intervento, finanziato dal C.A.R. e diretto dalla Soprintendenza, ha previsto il riassemblaggio delle strutture murarie in opera laterizia e dei pavimenti a mosaico, la realizzazione di una copertura e di un percorso di visita. Un piccolo vano quadrato con pavimento musivo bianco/nero ornato da pelte immette in una stanza rettangolare con mosaico a nastri. Da qui si accede a una profonda vasca e a una stanza pavimentata con elementi marmorei. Infine si apre un ambiente quadrato con tubuli per il riscaldamento incastonati nella muratura. All’ingresso la metà capovolta di un dolio fu adattata a fontanina per le abluzioni. Il piccolo balneum, databile alla fine del II-III sec. d.C., testimonia come il costume termale, conformandosi al modello urbano, si mantenne in ambito privato fino in epoca tarda. L’inaugurazione sarà preceduta da relazioni che illustreranno le iniziative di valorizzazione culturale, il contesto archeologico dell’area, gravitante sull’antica Via Tiburtina, e l’intervento di delocalizzazione e restauro. In particolare sarà posto l’accento sulla ripresa dello scavo della “Villa dell’Ercole fanciullo”, rinvenuta anch’essa (1998) all’interno del C.A.R. L’evento si concluderà con visite pomeridiane al Museo Civico Archeologico “Rodolfo Lanciani” di Montecelio, ove sono esposti i reperti provenienti dalla villa.

DOVE
: Centro Agroalimentare Roma – Via Tenuta del Cavaliere, 1 – Guidonia Montecelio (Rm)



Mostra le altre news