ATTIVITA' IN CORSO
Terme di Caracalla
Studio dei sotterranei con particolare attenzione al sistema idraulico di adduzione e smaltimento


Villa di Massenzio
Il complesso massenziano si estende tra il II ed il III miglio della via Appia Antica ed è costituito da tre edifici principali: il palazzo, il circo ed un mausoleo dinastico, progettati in una inscindibile unità architettonica per celebrare l’imperatore Massenzio.


Via Teatro Marcello
Studio degli ipogei alle pendici del Campidoglio


Cloaca Maxima
Il sistema di gestione delle acque, in ingresso come in uscita, permise a Roma di raccogliere una popolazione numericamente mai più raggiunta fino all'800.
La Cloaca Maxima è una delle fondamenta di tale sistema.


Ipogei di Anagni
Una convenzione tra Amministrazione locale e Federazione Speleologica Hypogea prevede l’esplorazione, la mappatura e la documentazione degli ambienti sotterranei di Anagni con lo scopo valorizzarli a fini turistici.


Acquedotti
Studio ed esplorazione degli acquedotti dell'antica Roma


Cave di Villa de Sanctis
Esplorazione e rilievo della vasta rete caveale del Sesto Municipio.


Emissario Albano
Esplorazione e studio nell'ambito della Federazione Hypogea


Archivio attivitą svolte
PUOI SEGUIRCI ANCHE SU...
Facebook Twitter YouTube Flickr Flickr RSS
RICERCA NEL SITO
Cerca:
Mostra: "Memorie di Roma. Gli Aemilii e la Basilica nel Foro"

 

Si inaugura il 21 aprile la mostra che ripercorre la storia della Basilica Aemilia e della famiglia dalla quale il monumento prese il nome.
Nella vicina Curia Iulia saranno esposti, alcuni visibili per la prima volta, i rilievi che decoravano la Basilica e che mostrano l'intreccio esistente tra le memorie familiari degli Aemilii e la storia dell'Urbs.
Inoltre saranno esposte sculture provenienti dalle basiliche di Ercolano, Lucus Feroniae, Velleia e Luni, per una ricostruzione ideale di tutte le opere che decoravano la basilica.
Tra le altre sculture presenti, il ritratto di Numa Pompilio, unica statua che raffigura questo re, illustre antenato della famiglia degli Aemilii, e un ritratto di M. Emilio Lepido, triumviro con  Ottaviano e Marco Antonio, oltre ad una ricca collezione di monete in cui sono celebrati i grandi personaggi della famiglia.
La mostra, organizzata dalla Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma e nata dal progetto scientifico della direttrice del Foro e del Palatino, Dr.ssa Antonietta Tomei, intende così presentare l’uso “politico” della Basilica Aemilia e delle altre basiliche erette nei fori di ogni città romana come spazio della memoria civica.

Quando: dal 21 aprile 26 settembre 2010
Costo: 12,00 euro (Lo stesso biglietto consente l’accesso al Colosseo, al Palatino e al Foro Romano)
 Dove: Curia Iulia (Foro Romano)
Orario: tutti i giorni dalle 8.30 alle 19.00 (ultimo ingresso ore 18.00).
Infowww.beniculturali.it    Tel: 06-39967700


  Mostra le altre news