Passeggiata serale:Il ricordo dei mestieri nelle vie di Roma.Via dei Giubbonari, via dei Catinari, via Funari...
22 Giugno 2018

 
Passeggiata serale:Il ricordo dei mestieri nelle vie di Roma.Via dei Giubbonari, via dei Catinari, via Funari...

Prenota questa visita
Per informazioni e prenotazioni 3205560439

Camminando per le strade storiche della capitale non è raro imbattersi nel ricorto di antichi arti e mestieri perpetuati nei toponimi di queste antiche vie; muovendoci lungo queste vie ripercorreremo le vicende del popolo di Roma tra commercianti, artigiani e proletari, organizzati in Congregazioni e Università di Mestieri.

Da via delle Botteghe Oscure si incontrano via dei Funari, dai fabbricatori di funi e corde che avevano lì le loro botteghe, poi via dei Falegnami, via dei Catinari, dai venditori di catini e stoviglie. E ancora via dei Giubbonari, i produttori di "Giupponi" e corpetti, capo vestiario fondamentale dalla Roma del '500...e poi i chiodaroli, chiavari, cappellari, baullari...tutti mestieri caratteristici di una vita urbana in gran parte scomparsa.


Colombario di Pomponio Hylas-Eleganza nella morte.(sotterraneo)
24 Giugno 2018

 
Colombario di Pomponio Hylas-Eleganza nella morte.(sotterraneo)

Prenota questa visita

Per prenotare questa visita dovete contattare il 3205560439 per formare 2 gruppi in orari diversi.

1° gruppo ore 10.50 e il 2° gruppo ore 11.50.


".....Egli aveva appena scoperto uno tra i più suggestivi monumenti sepolcrali romani."

Considerato un gioiello dell’arte funeraria sia per l’eleganza che per la conservazione delle decorazioni.
Situato proprio all’interno del Parco degli Scipioni, tra la via Latina e la via Appia Antica, costruito nel I sec. d.C., di piccole dimensioni, custodisce uno dei più antichi mosaici parietali rinvenuto in Italia, realizzato con tessere di vetro su sfondo blu e ulteriormente decorato con conchiglie.



S. Paolo alla Regola-sotterraneo lungo il Tevere
30 Giugno 2018

 
S. Paolo alla Regola-sotterraneo lungo il Tevere

Prenota questa visita

Per informazioni contattare il 3205560439.

Nel sottosuolo del rione Regola un portoncino con scala permette di scendere nel sottosuolo per 8 metri e visitare quattro piani di edifici.
Alcune stanze appartengono al piano terra del grande magazzino di età flavia, gli Horrea Vespasiani, fatti costruire dall’imperatore Domiziano per conservare le derrate alimentari da distribuire alla città.
Al piano superiore la presenza di finestre e di un cortile fa evincere l'esistenza di un'abitazione popolare, di gente che viveva di mestieri semplici come operai trasportatori o piccoli commercianti, mentre le tubature in cotto e le decorazioni fanno supporre la presenza di un'antica lavanderia (fullonica).