ATTIVITA' IN CORSO
Terme di Caracalla
Studio dei sotterranei con particolare attenzione al sistema idraulico di adduzione e smaltimento


Villa di Massenzio
Il complesso massenziano si estende tra il II ed il III miglio della via Appia Antica ed è costituito da tre edifici principali: il palazzo, il circo ed un mausoleo dinastico, progettati in una inscindibile unità architettonica per celebrare l’imperatore Massenzio.


Via Teatro Marcello
Studio degli ipogei alle pendici del Campidoglio


Cloaca Maxima
Il sistema di gestione delle acque, in ingresso come in uscita, permise a Roma di raccogliere una popolazione numericamente mai più raggiunta fino all'800.
La Cloaca Maxima è una delle fondamenta di tale sistema.


Ipogei di Anagni
Una convenzione tra Amministrazione locale e Federazione Speleologica Hypogea prevede l’esplorazione, la mappatura e la documentazione degli ambienti sotterranei di Anagni con lo scopo valorizzarli a fini turistici.


Acquedotti
Studio ed esplorazione degli acquedotti dell'antica Roma


Cave di Villa de Sanctis
Esplorazione e rilievo della vasta rete caveale del Sesto Municipio.


Emissario Albano
Esplorazione e studio nell'ambito della Federazione Hypogea


Archivio attivitą svolte
PUOI SEGUIRCI ANCHE SU...
Facebook Twitter YouTube Flickr Flickr RSS
RICERCA NEL SITO
Cerca:
Dal 28 maggio al 6 giugno torna "Roma Nascosta"

 

Torna per il secondo anno, dal 28 maggio al 6 giugno 2010, “Roma Nascosta. Percorsi di archeologia sotterranea”, dieci giorni di visite guidate ai tesori archeologici di Roma.

PROGRAMMA DI VISITE GUIDATE ED EVENTI


ACQUEDOTTO VERGINE Via del Nazareno, 9/a
Unico acquedotto antico tuttora in funzione, fu realizzato nel 19 a.C. per rifornire le terme di Agrippa nel Campo Marzio. Il percorso inizia con l’illustrazione dei resti in Via del Nazareno e prosegue con la visita allo
speco sotterraneo presso Villa Medici.
VISITE: 28 maggio, 1, 3, 4 giugno ore 16 (max 15 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Zètema/m’arte: 3921637469

AUDITORIUM DI MECENATE Largo Leopardi, 2
Il c.d. Auditorium era parte della grande villa di Mecenate, amico e consigliere di Augusto. Scoperto nel 1874, è composto da una grande aula absidata con affreschi del I sec. a.C.; l’ambiente era probabilmente destinato a banchetti e rappresentazioni.
VISITE ED EVENTI:
28 maggio ore 20 “Arte e Società” Prof. Romolo Augusto Staccioli; ore 21 visita; ore 22 performance di danza “Ninfe Enaiadi”
29 maggio ore 20 visita; ore 21 performances musicali “Lo strumento a corda. Dal sistro al violoncello”
30 maggio ore 20 visita; ore 21 incontri. “Io e Roma” conversazione con Leo Gullotta
1 giugno ore 20 “Arte e Società” Prof. Philippe Daverio; ore 22 performances musicali “L’origine di Roma”
2 giugno ore 21 “Arte e Società” Dott. Ludovico Pratesi; ore 22 performances musicali “Le conquiste di
Roma. Le frontiere”
3 giugno ore 20 “Arte e Società” Prof. Romolo Augusto Staccioli; ore 21 performance teatrale “I Mecenati”
con Carlo Simeoli
(max 30 persone a visita - 100 persone a performance)
Prenotazione obbligatoria. Iter/archeoclub roma: 06.6869892

BASILICA ULPIA NEL FORO DI TRAIANO Foro Traiano, 1
In occasione dei lavori di ristrutturazione effettuati dalla Fondazione Alda Fendi, sono emerse ampie porzioni della pavimentazione marmorea in giallo antico, pavonazzetto e africano pertinenti alla Basilica Ulpia, costruita nel Foro di Traiano tra il 106 e il 113.
VISITE: 29 e 30 maggio, 1, 3, 4, 5, 6 giugno ore 19 e 20 (max 30 persone)
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

CASA PROTOSTORICA DI FIDENE Via Quarrata
L’eccezionale stato di conservazione della casa della fine del IX sec. a.C. ha reso possibile realizzare, nei pressi della struttura originale e con l’uso di tecniche costruttive antiche, una sua ricostruzione in scala reale.
VISITE: 29 maggio ore 16; 6 giugno ore 10.30
VISITE CON LABORATORIO A TEMA: 30 maggio ore 10.30, 1 e 6 giugno ore 15.30
(max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Chora: 333.2120734

CASE DEI SS. GIOVANNI E PAOLO Clivo di Scauro, adiacente Piazza SS. Giovanni e Paolo
Gli ambienti attualmente visitabili sono pertinenti almeno a cinque edifici databili tra il I e il IV secolo d.C.; si tratta di uno dei complessi residenziali di età romana meglio conservati. Sono visibili splendidi affreschi di varie epoche.
VISITE: 30 maggio ore 20; 31 maggio ore 21; 2 - 6 giugno ore 20 (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Spazio Libero: 06.70454544

CATACOMBA DI COMMODILLA Largo Giovannipoli
Conserva un’iscrizione graffita ritenuta uno dei più antichi documenti scritti in volgare, risalente alla prima metà del IX secolo. La piccola basilica ipogea, dove furono deposti i martiri Felice e Adautto, presenta decorazioni del V-VI secolo.
VISITE: 29, 30 maggio, 1 e 6 giugno ore 17 (max 20 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

CATACOMBA DI PRISCILLA Via Salaria, 430
Si dispone su due piani; fra le molte pitture, raffiguranti scene dell’ Antico e del Nuovo Testamento, si annovera quella considerata la più antica rappresentazione della Madonna col Bambino.
VISITE: 31 maggio ore 17 e 18.30; 3-5 giugno ore 17.30 e 19 (max 20 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

CATACOMBA DI VIGNA CHIARAVIGLIO Via Appia Antica, 126
Una regione della vicina catacomba di S. Sebastiano, oggi autonoma dal resto. Si sviluppa nel IV secolo in relazione, probabilmente, al culto di Eutichio.
VISITE: 28 e 29 maggio ore 17 e 18; 31 maggio ore 17.30 e 18.30; 4 giugno ore 17 (max 20
persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

CISTERNA DELLE SETTE SALE Via delle Sette Sale, 8
Il grandioso complesso delle Terme di Traiano richiese la costruzione di un’imponente cisterna nota sin dal Medioevo con il nome di “Sette Sale” che, conservata quasi perfettamente ai margini del Parco del Colle Oppio, provvedeva all’approvvigionamento idrico delle Terme.
EVENTI:
28 maggio ore 17 e 18 “La mia Roma” con Vanessa Gravina
29 maggio ore 17 e 18 “La mia Roma” con Vittoria Cappelli; ore 19 “Da Bach a Gershwin” Quartetto Nova Amadeus
30 maggio ore 10 e 11 “Roma dei bambini” con Claudio Insegno
3 giugno ore 17 e 18 “La mia Roma” con Luciano Cannito
5 giugno ore 10 “La mia Roma” con Paola Saluzzi
(max 30 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Artreculture: 06.45437134; 335.5930425

CISTERNA DI VIA CRISTOFORO COLOMBO Via Cristoforo Colombo, alt. civ. 142
La costruzione della cisterna, costituita da una serie di ambienti e cunicoli, attribuita al secondo decennio del II sec. d.C., è da collegarsi con lo sfruttamento del fondo agricolo destinato a frutteti, orti e alla coltivazione di fiori.
VISITE: 28 maggio e 4, 5 giugno ore 15.30 e 16.30; 30 maggio ore 15, 16 e 17 (max 15 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Trasecoli: 345.2899851

COLOMBARIO DI POMPONIO HYLAS Via di Porta Latina / Parco degli Scipioni
Pur nelle sue ridotte dimensioni, il Colombario costituisce uno dei più interessanti esempi di sepolcro a incinerazione. Notevole lo stato di conservazione degli affreschi, degli stucchi e del mosaico con il nome da cui proviene la denominazione del sepolcro.
VISITE A TEMA: 28 maggio, 2 e 5 giugno ore 16 e 17; 30 maggio ore 15, 16 e 17; 3 e 6 giugno
ore 10.30, 11.30 e 12.30 (max 7 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Itinera: 06.27800785

COLOMBARIO DI VIGNA CODINI Via di Porta Latina, 10
Il complesso funerario è costituito da tre colombari, in origine destinati ai liberti della casa Giulio-Claudia, che contano centinaia di deposizioni. Interessanti la varietà di forme e la ricchezza delle decorazioni architettoniche.
VISITE: 31 maggio ore 16; 1 giugno ore 11; 4 giugno ore 10 e 11 (max 15 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Pierreci: 06.39967700

CRYPTA BALBI Via delle Botteghe Oscure, 31
Il vasto cortile porticato, annesso al teatro omonimo e oggi al di sotto di Palazzo Paganica, poteva svolgere diverse funzioni: passaggio pubblico, riparo per gli spettatori in caso di pioggia, luogo di preparazione degli spettacoli teatrali e sede di botteghe.
VISITE: 28 maggio ore 12.30; 29 e 30 maggio e 2, 5, 6 giugno ore 10.30 e 14.30; 3 e 4 giugno ore 12.30 (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Pierreci: 06.39967700

FORI IMPERIALI Piazza Madonna di Loreto, davanti al cancello al lato della colonna
Eccezionali testimonianze dell’architettura romana tra Cesare (46 a.C.) a Traiano (113 d.C); per l’occasione sarà aperto un percorso sotterraneo che collega i Fori dei due imperatori.
VISITE: 29 e 30 maggio, 1 e 4 giugno ore 16.45 e 18; 2 giugno ore 17.30; 3 giugno ore 17 e
18.30; 5 giugno ore 17.30; 6 giugno ore 16 e 17.30 (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

INSULA ROMANA SOTTO PALAZZO SPECCHI Via di San Paolo alla Regola, 16
Negli anni 1978-82 sono state portate alla luce strutture pertinenti ad edifici di epoca romana. Sono ancora visibili numerosi ambienti in opera laterizia su più livelli. In alcuni di essi rimane la pavimentazione a mosaico.
VISITE: 28, 29, 30 maggio e 2, 4, 5, 6 giugno ore 20, 20.45, 21.30 e 22.15; 30 maggio ore 10 e 11 per bambini; 6 giugno ore 18 (in inglese) (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Res Antiquae: 06.87905747; 347.8249859

INSULA DI SAN VINCENZO Vicolo del Puttarello, 25
L’area archeologica è stata rinvenuta durante i lavori di ristrutturazione dell’ex cinema Trevi. Le strutture sono riferibili ad un “caseggiato” (insulae) di un quartiere posto sul lato orientale della via Lata, odierna via del Corso.
VISITE: 28-31 maggio e 1-6 giugno ore 18.30, 20 e 21.30 (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Archeodomani: 339.7786192

IPOGEO DI VIA LIVENZA Via Livenza, 4
L’ipogeo, scoperto nel 1923, risale alla fine del IV sec. d.C. Non è certo se fosse utilizzato come ninfeo o per la pratica dei culti misterici. Il complesso era decorato con mosaici e affreschi di cui si conservano resti.
VISITE a tema con installazioni multimediali: 29, 30 maggio e 1, 4-6 giugno ore 15, 16 e 17; 28, 29, 30 maggio e 2, 4-6 giugno ore 19, 20, 21 (max 10 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Alliance Culturelle s.r.l.: 06.296998

LUDUS MAGNUS Via Labicana, angolo Piazza del Colosseo
Il Ludus Magnus era una delle quattro caserme dei gladiatori costruite per servire l’Anfiteatro Flavio. L’edificio in laterizio, in origine era costituito da tre piani. Al centro del cortile era un piccolo anfiteatro per gli allenamenti.
VISITE: 28 maggio e 4 giugno ore 17 e 18; 29 maggio ore 9, 10 e 11; 5 giugno ore 9, 11 e 12 (max 30 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Archimede: 339.2201463; 3398616632

MAUSOLEO MONTE DEL GRANO Piazza dei Tribuni (all’interno del giardino pubblico)
Al quarto chilometro della Via Tuscolana, si erge un grandioso sepolcro a tumulo considerato tra i più imponenti dell’antichità. Fu chiamato fin dal Medio Evo “Monte del Grano” per la sua forma simile a quella di un moggio rovesciato.
VISITE: 28, 30 maggio e 4, 6 giugno ore 10
VISITA CON ANIMAZIONE: 29 maggio ore 16
5 giugno ore 16 “Danza Aerea” performance della Compagnia Shape
(max 30 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Gea: 389.0462469

MITREO DELL’ARA MASSIMA DI ERCOLE Piazza Bocca della Verità, 16a (S. Maria in Cosmedin) Ricavato nel III sec. d.C. in un edificio datato al secolo precedente, di cui si conservano cinque ambienti, il santuario, prossimo al Circo Massimo, ospita un grande rilievo raffiguranteMitra che uccide il toro.
VISITE: 28 maggio ore 10 e 11; 1, 3 e 4 giugno ore 14, 15 e 16; 29 maggio ore 11; 2 e 5 giugno ore 9, 10 e 11 (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Archeodomani: 339.7786192

MITREO DI PALAZZO BARBERINI Via delle Quattro Fontane, 13
Rinvenuto nel 1936, presenta la tipologia architettonica ed i soggetti delle decorazioni tipici dei mitrei, edifici realizzati tra il II ed il III secolo d.C., a seguito della diffusione del culto di Mitra.
VISITE: 28 e 31 maggio ore 20 e 21; 29 maggio ore 18; 3 giugno ore 19 e 20; 5 giugno ore 17 e 18; 6 giugno ore 11 (Max 8 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Pierreci: 06.39967700

MONTE TESTACCIO Via Zabaglia, 24 / angolo Via Galvani
È una collina artificiale formata dai frammenti (latino: testae) delle anfore che transitavano nel vicino porto fluviale. Testimonia l’intensa attività commerciale di Roma in epoca imperiale.
VISITE: 28 e 29 maggio e 1, 3 giugno ore 16 e 17; 30 maggio ore 10, 11, 15, 16 e 17; 5, 6
giugno ore 10 e 11 (max 30 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Dat: 333.7889416

NECROPOLI OSTIENSE Via Ostiense / Parco Schuster (all’altezza della Basilica di S. Paolo) Vasto sepolcreto che si affaccia sull’antico asse della Via Ostiense, le cui testimonianze iniziano dalla tarda età Repubblicana e proseguono fino al IV secolo d.C.
VISITE: 29, 30 maggio e 5, 6 giugno ore 15 e 16 (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. L’Arteficio: 06.96843848; 347.1973515

PIRAMIDE CESTIA Piazzale Ostiense / Via del Campo Boario
Costruita tra il 18 e il 12 a.C. per la sepoltura di Gaio Cestio Epulone, deve probabilmente la sua forma alla recente annessione dell’Egitto. Nel III secolo la piramide di Cestio fu inglobata nelle Mura Aureliane.
VISITE: 28, 29 maggio e 1, 2, 4, 5 giugno ore 19 e 20 (max 20 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Pierreci: 06.39967700

PORTA ASINARIA Piazza di Porta San Giovanni
La Porta, che prende il nome dall’antica Via Asinaria, è affiancata da due torri circolari del IV secolo. Ancora oggi praticabile, permette di passeggiare sulle Mura Aureliane, antica cinta della città.
VISITE: 29 e 30 maggio e 2, 5 giugno ore 15.30 e 16.30; 2 e 4 giugno ore 10.30 e 11.30 (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Centro Ricerche Speleo Archeologiche: 347.3811874

SAN CARLO AI CATINARI Piazza Cairoli, 117
S. Carlo ai Catinari sorge su un complesso archeologico di età imperiale che ospita un ninfeo le cui pareti conservano tracce del rivestimento di pomici. Restano, caso assai raro, tracce sul soffitto di un elegante mosaico policromo.
VISITE: 28 maggio e 5 giugno ore 17 e 18; 29 maggio ore 18 (max 20 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

SAN CLEMENTE AL LATERANO Via di S. Giovanni in Laterano
L’attuale chiesa medievale, costruita sulla primitiva basilica paleocristiana, della quale ancora si possono ammirare i cicli pittorici, sorge su un complesso di costruzioni di vario tipo, tra le quali si individuano un’insula, un mitreo e una serie di tabernae.
VISITE: 2 giugno ore 17.30; 5 giugno ore 16 e 17.30; 6 giugno ore 12, 16 e 17.30 (max 25
persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

SAN GIOVANNI IN LATERANO, SCAVI Piazza di San Giovanni in Laterano, appuntamento davanti al Battistero
Una delle più antiche testimonianze sotto la basilica è un caseggiato del I secolo, forse della famiglia dei Laterani. Alla fine del II secolo appartengono i resti della caserma degli Equites Singulares, la guardia dell’imperatore.
VISITE: 28, 29 maggio e 4, 5 giugno ore 16 e 17.30; 31 maggio e 1, 2, 3 giugno ore 17.30 (max 25 persone a visita). Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

SAN LORENZO IN LUCINA Piazza di S. Lorenzo in Lucina, 16A
Su un edificio privato del II sec. d.C. venne costruita nel III secolo un’insula, i cui resti sono ancora in parte conservati nei sotterranei della basilica, nella quale probabilmente si installò una «domus ecclesiae», fondata da un personaggio di nome Lucina.
VISITE: 29 maggio ore 18 e 19; 31 maggio ore 17.30; 4 giugno ore 17 e 18.30; 5 giugno ore 11 (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

SAN LORENZO IN PANISPERNA Via Panisperna, 90
Eretta, secondo la tradizione, al tempo di Costantino sul luogo del martirio del santo, che sarebbe avvenuto nel forno contenuto nella cappella ipogea, e in seguito riedificata, la chiesa conserva una rara casa d’impianto medievale con scale esterne, visibile nel cortile.
VISITE: 30 maggio ore 9.45 e 17; 31 maggio e 3 giugno ore 18; 4, 5 e 6 giugno ore 17 (max 20 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

SANTI SILVESTRO E MARTINO AI MONTI Viale di Monte Oppio, 28
Antico Titulus Aequitii, sorge su una grande aula di età Severiana con affreschi altomedievali di soggetto sacro. Si conserva inoltre una cappella barocca.
VISITE: 28, 29 e 30 maggio e 5 giugno ore 17; 4 giugno ore 17 e 18 (max 25 persone a visita).
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

SAN NICOLA IN CARCERE Via del Teatro Marcello, 46
La Chiesa ha inglobato colonne e altre parti architettoniche di un complesso di tre templi attribuiti a Giano,
Giunone Sospita e a Spes, situati sul lato occidentale del Foro Olitorio.
VISITE: 28-31 maggio e 1-6 giugno ore 11 e 16 (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Sotterranei di Roma/sinopie: 347.3811874 - 388.3531375

SANTA CECILIA IN TRASTEVERE Piazza di S. Cecilia, 22
Sotto la chiesa titolare di S. Cecilia è conservato uno dei complessi archeologici più interessanti di
Trastevere, comprendente resti di case romane, parti del primo edificio di culto e un battistero.
VISITE: 29 maggio ore 9.45; 30 maggio ore 17; 31 maggio ore 18; 3 giugno ore 18 (max 25
persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

SANTA CROCE IN GERUSALEMME, AREA ARCHEOLOGICA Piazza di Santa Croce in Gerusalemme
L’area è ricca di resti archeologici riferibili ad una villa imperiale di età Severiana che comprendeva il Palazzo
del Sessorio, un anfiteatro e un circo. Nel IV secolo la villa fu utilizzata come residenza da Elena, madre di
Costantino.
VISITE: 29 maggio e 1, 2, 5 giugno ore 18 (max 30 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Pierreci: 06.39967700

SANTA MARIA IN VIA LATA Via del Corso, 306
I grandiosi portici, oggi inglobati nelle sostruzioni di Palazzo Doria,furono modificati al fine di accogliere
botteghe; in seguito, ospitarono la prima diaconia.
VISITE: 28 e 29, 31 maggio, 1 e 3 giugno ore 21; 30maggio ore 20 e 21; 4 giugno ore 19 (max
20 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

SANTA MARIA MAGGIORE, SOTTERRANEI Piazza S. Maria Maggiore
La Basilica, costruita nel V secolo, si erge su una grande struttura, forse un edificio pubblico, di epoca
precedente, i cui resti sono posti a sei metri di profondità. Si conserva un calendario dipinto con scene
relative alle stagioni.
VISITE: 28 maggio ore 17; 29 maggio ore 12, 16 e 17; 30 maggio ore 12 e 16; 2-4 giugno ore
17; 5-6 giugno ore 11 e 17 (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

SEPOLCRI REPUBBLICANI Via Statilia, angolo Via di S. Croce in Gerusalemme
Un complesso di quattro sepolcri tardo repubblicani. Il più antico consta di una facciata a blocchi di tufo e di
una piccola camera funeraria.
VISITE: 29 maggio e 5 giugno ore 10.30; 2 giugno ore 11 e 16; (5 giugno intervento della
Prof.ssa Strazzulla) (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Artable: 06.4391597; 339.1998481; 349.7820922

TEATRO DI MARCELLO Via del Teatro di Marcello
Imponente edificio pubblico, fu iniziato da Giulio Cesare e dedicato ad Augusto. Nell’area archeologica,
rimangono resti del tempio di Apollo Sosiano e di Bellona.
VISITE: 28, 29, 30, 31 maggio ore 10-18 visite ogni ora
VISITE CON PERFORMANCE: 28, 29, 30 maggio ore 20 e 22
(max 35 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Genti e Paesi: 06.85301755

TEMPIO RETTANGOLARE E TEMPIO ROTONDO Piazza della Bocca della Verità
Il tempio rettangolare, collegato al porto, è da identificare con il tempio di Portunus. Il tempio rotondo è il
più antico edificio in marmo di Roma. Sono giunti fino a noi ben conservati per essere stati trasformati in
chiese.
VISITE: 29 maggio e 5, 6 giugno ore 11 e 12; 2 giugno ore 18 e 19; 3 giugno ore 19 e 20 (max 30
persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Pierreci: 06.39967700

TOMBE DI VIA LATINA Via dell'Arco di Travertino, 151
L’ampio complesso archeologico si sviluppa lungo l’antica Via Latina. Tra le tombe vi sono il Sepolcro
Barberini, del II secolo; la tomba dei Pancrazi e quella dei Valeri. Queste ultime presentano splendidi stucchi
perfettamente conservati.
VISITE: 28, 29 maggio e 1, 5 giugno ore 17 e 18 (max 24 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Pierreci: 06.39967700

TROFEI DI MARIO E PORTA MAGICA Piazza Vittorio (giardini)
La parte superstite di una grande fontana, che si elevava su tre piani, accoglieva, all’interno di due archi, i
cosiddetti «Trofei di Mario», cioè dei monumentali trofei marmorei, creduti nel Medioevo appartenenti
all’epoca di Mario, ma in realtà domizianei.
VISITE: 28 maggio e 2, 3, 4 e 6 giugno ore 17; 30 maggio e 5, 6 giugno ore 11 (max 25 persone a
visita)
Prenotazione obbligatoria. Olim: 339.3309580

VILLA DI DOMITIA LUCILLA Via dell’Amba Aradam, 8
Il complesso archeologico, situato all’interno dell’ospedale di S. Giovanni, è stato attribuito alla madre dell’imperatore Marco Aurelio; qui era situata un tempo la famosa statua equestre dell’imperatore.
VISITE: 29-31 maggio e 2, 4, 5, 6 giugno ore 17 e 18.30; 29 maggio, 4 e 5 giugno ore 19.30
(max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

VILLA DI PLINIO Pineta di Castel Fusano, Via della Villa di Plinio
La villa della Palombara, già nota come Villa di Plinio, fa parte del sistema delle ville attestate fin dall’età Repubblicana, sulla costa laziale.
VISITE: 30 maggio ore 10.30 e 14.30 (max 30 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Cyberia idee in rete: 06.50917817; 347.8238652

Evento

Vari luoghi - Roma



  Mostra le altre news