ATTIVITA' IN CORSO
Via Teatro Marcello
Via Teatro Marcello
Studio degli ipogei alle pendici del Campidoglio


Emissario Albano
Emissario Albano
Esplorazione e studio nell'ambito della Federazione Hypogea


Cloaca Maxima
Cloaca Maxima
Il sistema di gestione delle acque, in ingresso come in uscita, permise a Roma di raccogliere una popolazione numericamente mai più raggiunta fino all'800.
La Cloaca Maxima è una delle fondamenta di tale sistema.


Colosseo
Colosseo
Esplorazione e mappatura delle condotte sotterranee.


Cave di Villa de Sanctis
Cave di Villa de Sanctis
Esplorazione e rilievo della vasta rete caveale del Sesto Municipio.


Acquedotti
Acquedotti
Studio ed esplorazione degli acquedotti dell'antica Roma


Ipogei di Villa Ada
Ipogei di Villa Ada
Studio e rilievo di tutti gli ambienti ipogei presenti a Villa Ada


Villa di Massenzio
Villa di Massenzio
Il complesso massenziano si estende tra il II ed il III miglio della via Appia Antica ed è costituito da tre edifici principali: il palazzo, il circo ed un mausoleo dinastico, progettati in una inscindibile unità architettonica per celebrare l’imperatore Massenzio.


Terme di Caracalla
Terme di Caracalla
Studio dei sotterranei con particolare attenzione al sistema idraulico di adduzione e smaltimento


Archivio attività svolte
PUOI SEGUIRCI ANCHE SU...
Facebook Twitter YouTube Flickr Flickr RSS
RICERCA NEL SITO
cerca:
La nostra attività

 
La nostra attività
L'obiettivo dell'Associazione è quello di esplorare e studiare i sotterranei di Roma nei loro aspetti più nascosti e segreti, promuovendo allo stesso tempo la loro conoscenza attraverso visite e conferenze. 
L'archeologia classica, infatti, tralascia spesso lo studio di gran parte degli ambienti ipogei, tranne le poche eccezioni giustificate da rinvenimenti di altissimo valore ed interesse.
[continua]

Ultime notizie

 
Sabato 26 visita con noi il Monte dei Cocci

 
Sabato 26 visita con noi il Monte dei Cocci

Passeggiata emozionante su una vera e propria discarica specializzata di epoca romana, accumulo di anfore utilizzate per il trasporto di grano e alimenti liquidi, che giungevano dal porto di Ostia a Roma attraverso l’adiacente Tevere. 
 Il numero delle anfore accatastate si stima attorno ai 25 milioni. 

[continua]

Scopri come entrare a far parte di Roma Sotterranea

 
Vuoi partecipare alle nostre visite
e scoprire i segreti nascosti di Roma?
Diventa Socio ordinario!
Hai voglia di collaborare alle nostre attività
di studio in campo speleo-archeologico?
Vieni a trovarci in sede!

Iscriviti alla nostra newsletter

 
Per essere informato sulle nostre novità e sulle date dei corsi, iscriviti alla nostra newsletter...
E-mail: